Aruba Instant On Centro di aiuto

Rete Guest

La rete Guest viene configurata per fornire l'accesso a utenti non aziendali che richiedono un accesso temporaneo a Internet.

  • Per creare una rete Guest, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Toccare la sezione Reti della schermata principale dell'app per dispositivi mobili Instant On.
  2. Toccare Aggiungi () e selezionare la scheda Wireless. Questa scheda viene visualizzata solo se il sito dispone sia di reti wired che wireless.
  3. Selezionare Guest in Utilizzo per indicare che la rete è destinata agli utenti guest.
  4. Inserire un nome rete per la rete guest.
  5. Selezionare uno dei seguenti livelli di Sicurezza:
    1. Toccare Aperta se si desidera che l'utente acceda a questa rete senza dover inserire un nome utente o una password.
    2. Toccare Portale se non si desidera proteggere la rete tramite password o per reindirizzare gli utenti alla pagina del Captive Portal prima dell'accesso alla rete. Per ulteriori informazioni, vedere Abilitazione del portale guest.
    3. Toccare Password per proteggere la rete con una password condivisa (PSK) mediante la crittografia WPA2 Personal o WPA2 + WPA3 Personal. Inserire la password desiderata nel campo Password di rete.
  6. Se si sceglie il livello di sicurezza per la rete Guest come Aperta o Portale, è possibile attivare l'opzione Wi‑Fi Enhanced Open sulla rete. Per ulteriori informazioni, vedere Wi‑Fi Enhanced Open (OWE).
  • Per modificare manualmente lo stato della rete Guest, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Toccare la sezione Reti () nella home page di Instant On e selezionare una rete guest dall'elenco. Si aprirà la pagina Dettagli Guest.
  2. Spostare l'interruttore Inattiva () verso destra per impostare la rete su Attiva ().
  3. Toccare FINE. La rete verrà contrassegnata come Attiva e tutte le impostazioni di rete verranno rese visibili.

Wi‑Fi Enhanced Open (OWE)

Wi‑Fi Enhanced Open (OWE) è il tipo di sicurezza open derivato da WPA3. Viene eseguito contemporaneamente a un SSID Open legacy equivalente. Essenzialmente, 2 SSID simili vengono trasmessi e i client compatibili con OWE si connettono alla versione OWE dell'SSID, mentre i client non OWE si connettono alla versione legacy dell'SSID. La funzionalità Enhanced Open offre una crittografia dei dati migliorata nelle reti Wi‑Fi aperte e protegge i dati dallo sniffing.

L'opzione per configurare OWE è disponibile solo quando si sceglie Aperta o Portale come opzione di sicurezza per una rete wireless.

Per configurare OWE sulla rete Guest, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Verificare che il tipo di Sicurezza per la rete Guest sia impostato su Aperta o Portale.
  2. Spostare l'interruttore Wi‑Fi Enhanced Open su abilitato ()
  3. Toccare Fine.

Altre opzioni

L'elenco a discesa Altre opzioni dell'app per dispositivi mobili Aruba Instant On consente di configurare le seguenti impostazioni per i client sulle reti guest:

Abilitazione del portale guest

È possibile accedere al portale guest usando l'app per dispositivi mobili Instant On. Il portale è disponibile agli utenti di una rete Wi‑Fi connessi di recente prima che venga loro concesso un accesso più vasto alle risorse di rete. I portali guest di norma vengono utilizzati per presentare una pagina di destinazione o di accesso che potrebbe comportare l'accettazione da parte del guest delle condizioni generali, prima di poter stabilire la connessione a Internet. Il portale guest può essere anche utilizzato per aggiungere dettagli in merito all'attività, pubblicizzare offerte speciali e così via. Aruba Instant On offre agli utenti la possibilità di personalizzare il portale guest con il logo e le immagini aziendali, le proprie note legali ed altri dettagli. Per configurare il servizio del portale guest nell'app per dispositivi mobili Aruba Instant On, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Fare clic su Reti nella home page Aruba Instant On.
  2. Selezionare una connessione di rete Guest attiva.
  3. In Sicurezza, toccare la scheda Portale.
  4. Toccare il link () Personalizza portale guest per modificare il Captive Portal o la pagina iniziale. Si aprirà la pagina Portale guest.
  5. Toccare la freccia dell'elenco a discesa nell'angolo superiore destro dello schermo e scegliere l'impostazione Interno, Esterno o Facebook.
  6. Toccare OK.
  7. A seconda della selezione effettuata, immettere i valori nei campi richiesti. Per ulteriori informazioni, vedere:
  1. Le modifiche vengono salvate automaticamente.

Configurazione del Captive Portal interno

È possibile configurare la pagina iniziale di un Captive Portal interno quando si aggiunge o si modifica una rete Guest creata per il sito Instant On. Di seguito sono riportati i parametri di configurazione del Captive Portal interno:

Tabella 1: Configurazione del Captive Portal interno

Parametro Descrizione

Sfondo

Toccare il riquadro per visualizzare la tavolozza e scegliere il colore di sfondo della pagina del Captive Portal interno.

Messaggio di benvenuto

Definire il messaggio di benvenuto aggiornando i seguenti campi:

  • Testo: inserire il testo del messaggio di benvenuto. Esempio: Benvenuto nella rete Guest.
  • Dimensione font: trascinare il cursore per impostare la dimensione font.
  • Colore font: toccare il riquadro per visualizzare la tavolozza e scegliere il colore font.
  • Famiglia font: scegliere un tipo di font dall'elenco a discesa.

Logo/immagine

Toccare l'icona dell'immagine per cercare e caricare un'immagine dal proprio dispositivo.

NOTA: Assicurarsi di caricare l'immagine solo nei formati png, jpg, gif o bmp.

Termini e condizioni

Definire la sezione Termini e condizioni aggiornando i seguenti campi:

Testo titolo: inserire il testo del titolo. Esempio: Leggi il documento Termini e condizioni prima di usare la rete Guest.

Dimensione font: trascinare il cursore per impostare la dimensione font.

Colore font: toccare il riquadro per visualizzare la tavolozza e scegliere il colore font.

Famiglia font: scegliere un tipo di font dall'elenco a discesa.

Contenuto termini: immettere o incollare il testo di termini e condizioni nella casella di testo.

Testo accettazione: inserire un commento nella casella di testo. Esempio: Accetto i termini e le condizioni.

Colore font: toccare il riquadro per visualizzare la tavolozza e scegliere il colore font.

Famiglia font: scegliere un tipo di font dall'elenco a discesa.

Pulsante Accetto

Definire il Pulsante Accetto aggiornando i seguenti campi:

  • Testo: inserire il testo del pulsante Accetto. Esempio: Accetto i termini e le condizioni.
  • URL di reindirizzamento: specificare l'URL personalizzato a cui gli utenti devono essere reindirizzati dopo aver fatto clic sul pulsante Accetto.
  • Raggio bordo: trascinare il cursore per impostare il raggio del bordo del pulsante Accetto.
  • Colore sfondo: toccare il riquadro per visualizzare la tavolozza e scegliere il colore dello sfondo.
  • Colore font: toccare il riquadro per visualizzare la tavolozza e scegliere il colore font.
  • Famiglia font: scegliere un tipo di font dall'elenco a discesa.

Configurazione del Captive Portal esterno

È possibile configurare un Captive Portal esterno per la rete Guest in uno dei modi seguenti:

  • Utilizzare Captive Portal di terze parti
  • Personalizzare il Captive Portal configurando l'autenticazione RADIUS e i parametri di accounting

Uso di Captive Portal di terze parti

Instant On supporta i seguenti fornitori di Captive Portal esterni di terze parti:

  • Aislelabs
  • Purple Wi‑Fi
  • Skyfii.io
  • Wavespot
  • Zoox

1. Selezionare la sezione del provider di Captive Portal preferito. È necessario disporre di un account presso il fornitore selezionato.

2. Configurare i parametri seguenti:

  • Identificativo Social Wi‑Fi: inserire l'identificativo Social Wi‑Fi fornito dal provider. Questo campo è applicabile solo per Aislelabs.
  • Server preferiti: selezionare il server preferito dall'elenco a discesa. Questo campo è applicabile solo per Aislelabs.
  • Seleziona area geografica: selezionare l'area geografica dall'elenco a discesa. Questo campo non è applicabile per Aislelabs.
  • Domini consentiti: spostare gli interruttori su abilitato () per consentire l'accesso ai domini dei social network. Immettere un nome di dominio nel campo Nome nuovo dominio e toccare per aggiungere altri domini. Ciò consente l'accesso senza restrizioni a domini aggiuntivi.

Personalizzazione di Captive Portal

Se non si desidera utilizzare i provider di terze parti sopra menzionati, è possibile personalizzare una pagina iniziale del Captive Portal esterno.

Per personalizzare il Captive Portal esterno, effettuare le seguenti operazioni:

1. Toccare la sezione Personalizzato della pagina Portale guest.

2. Configurare i seguenti parametri di configurazione del Captive Portal esterno:

Tabella 2: Configurazione del Captive Portal esterno

Parametro Descrizione

URL server

Inserire l'URL del server del Captive Portal esterno.

URL di reindirizzamento

Specificare un URL di reindirizzamento se si desidera reindirizzare gli utenti a un altro URL.

Domini consentiti

Spostare gli interruttori su abilitato () per consentire l'accesso ai domini dei social network. Immettere un nome di dominio nel campo Nome nuovo dominio e fare clic su per aggiungere altri domini. Ciò consente l'accesso senza restrizioni a domini aggiuntivi.

Invia accounting RADIUS

Spostare l'interruttore nella posizione di abilitazione () per assicurarsi che l'access point Instant On invii una richiesta di stato del server per stabilire lo stato effettivo del server di accounting prima di contrassegnarlo come non disponibile.

Server RADIUS principale

Configurare un server RADIUS principale per l'autenticazione aggiornando i seguenti campi:

  • Indirizzo IP server: inserire l'indirizzo IP del server RADIUS esterno.
  • Segreto condiviso: inserire una chiave condivisa per la comunicazione con il server RADIUS esterno.

 

Toccare il link Altri parametri RADIUS per configurare i parametri seguenti:

  • Timeout server: specificare un valore di timeout in secondi. Il valore determina il timeout per una richiesta RADIUS. L'access point Instant On prova a inviare la richiesta diverse volte (in base al valore inserito in Numero di tentativi) prima che l'utente venga disconnesso.
  • Numero di tentativi: specificare un numero compreso tra 1 e 5. Indica il numero massimo di richieste di autenticazione che vengono inviate al gruppo di server; il valore predefinito è 3 richieste.
  • Porta di autenticazione: inserire il numero della porta di autorizzazione del server RADIUS esterno compreso nell'intervallo 1–65.535. Il numero di porta predefinito è 1812.
  • Porta di accounting: inserire il numero della porta di accounting compreso nell'intervallo 1–65.535. Questa porta viene utilizzata per l'invio dei record di accounting al server RADIUS. Il numero di porta predefinito è 1813.

 

Configurare le seguenti impostazioni in Attributi di accesso alla rete se si desidera instradare attraverso proxy tutte le richieste RADIUS dall'AP Instant On al client.

  • Identificativo NAS: inserire un valore di stringa per l'attributo RADIUS 32, Identificativo NAS, da inviare con le richieste RADIUS al server RADIUS.
  • Indirizzo IP NAS: selezionare una delle seguenti opzioni se i dispositivi Instant On sono configurati in modalità rete privata. Le opzioni sottostanti determinano il modo in cui l'autenticazione RADIUS avviene su tutte le reti.

Usa IP dispositivo (predefinito): questa è l'impostazione predefinita. Le richieste RADIUS e l'indirizzo IP NAS avranno origine da ciascun dispositivo che autentica i client.

Usa un solo IP: l'indirizzo IP RADIUS e NAS avrà origine da un solo indirizzo IP che rappresenta il sito. Immettere l'Indirizzo IP NAS per il sito.

NOTA: questa opzione è disattivata se l'AP Instant On è configurato come router Wi‑Fi principale della rete. In tal caso, ogni AP della rete invierà le richieste RADIUS al server con un indirizzo IP di origine e un indirizzo IP NAS corrispondenti.

Server RADIUS secondario

Per configurare un Server RADIUS secondario, spostare l'interruttore verso destra ().

NOTA: i parametri di configurazione per il Server RADIUS secondario e per il Server RADIUS principale sono uguali.

Facebook Wi‑Fi

Il servizio Facebook Wi‑Fi si riferisce solo alla rete Guest. Offre la possibilità di creare una pagina Captive Portal che porta traffico all'attività. Le informazioni sull'attività vengono visualizzate nel feed della persona quando si utilizza il servizio e sono automaticamente visibili agli amici, attirando così altre persone.

Configurazione del servizio Facebook Wi‑Fi

Per configurare il servizio Facebook Wi‑Fi nell'app per dispositivi mobili Aruba Instant On, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Toccare Reti nella home page di Aruba Instant On.
  2. Selezionare una connessione di rete Guest attiva.
  3. In Sicurezza, toccare la scheda Portale.
  4. Fare clic sul link () Personalizza portale guest. Si aprirà la pagina Portale guest.
  5. Toccare la freccia dell'elenco a discesa situato nell'angolo superiore destro dello schermo e scegliere Facebook dal menu.
  6. Toccare il link () Configura Facebook Wi‑Fi. L'utente viene reindirizzato alla pagina Facebook dell'azienda.
  7. Accedere utilizzando il proprio account Facebook ed entrare in Internet.
/*]]>*/